Posted tagged ‘i refusi’

La chicca del mattino…

settembre 29, 2009

Immagine 8

Ecco la “chicca” del mattino, proveniente direttamente dalla home page del Corriere…Non credo sia necessario commentare oltre…

avatar Ilaria Scremin – Copywriter – Web Content Manager – Translator

Annunci

Tutti al CASTIN!!!

settembre 22, 2009

Era tanto tempo che non vi segnalavo gli strafalcioni trovati in giro per la rete ed in particolare nei siti dei quotidiani sui quali leggo ogni mattina le notizie – in primo luogo perchè è veramente PIENO e non posso passarmi le giornate a caccia di errori, in secondo luogo perchè temevo di annoiarvi….be oggi non ho potuto esimermi, perchè questo merita veramente! E come vedete dalle immagini, è ripetuta per ben due volte eheh….un mini corso di inglese per tutti no????
Immagine 6
Immagine 7

Ad ogni modo, quella del terremoto di intensità 6 GRADI CENTIGRADI non la batte nessuno….

avatar Ilaria Scremin – Copywriter – Web Content Manager – Translator

Nemmeno il terremoto…

dicembre 23, 2008

…è riuscito a scuotere dal loro torpore i simpatici giornalisti del Corriere!

Ma come fa un terremoto ad avere una potenza di 6 gradi centigradi?

Eppure…

immagine-1

avatar Ilaria Scremin – Copywriter e Web Content Manager

I refusi dei colleghi – Puntata 1

settembre 28, 2008

Come sapete amo tenermi informata, per una lunga serie di motivi, personali e professionali. E come sapete spesso mi trovo davanti a qualche piccolo grande refuso, che mi fa sorridere e che mi piace farvi notare. Ricordate che leggendo molto si impara a scrivere bene, e che l’italiano ha le sue regole! Se poi volete fare i copywriter…cercate di avere una buona base umanistica.

A proposito di copywriter…sapete che anche loro sbagliano? Sarà l’età che avanza, sarà il poco tempo speso a scrivere (eh sì, quando i clienti scarseggiano si perde la mano!), o forse al contrario il troppo lavoro (ve lo auguro!) ed un pò di stanchezza (ma andate in vacanza…o in pensione!)

Apriamo quindi ufficialmente la rubrica: i refusi del copy!

E’ vero che in italiano l’H è muta, ma cari colleghi, quando serve mettetela!

Beh cari i miei lettori…non ci crederete mai. Non appena ho finito di postare questo articolo, mi sono rimessa a leggere qualche news interessante navigando qua e là tra gli interessanti e spesso illuminanti blog dei miei colleghi…ed ecco un altro refuso!

Beh non vi tedio oltre per oggi…e ricordate che non basta essere italiani per saper scrivere in italiano (e voler fare i copywriter)!

Ilaria Scremin – Copywriter e Web Content Manager