I refusi dei colleghi – Puntata 1

Come sapete amo tenermi informata, per una lunga serie di motivi, personali e professionali. E come sapete spesso mi trovo davanti a qualche piccolo grande refuso, che mi fa sorridere e che mi piace farvi notare. Ricordate che leggendo molto si impara a scrivere bene, e che l’italiano ha le sue regole! Se poi volete fare i copywriter…cercate di avere una buona base umanistica.

A proposito di copywriter…sapete che anche loro sbagliano? Sarà l’età che avanza, sarà il poco tempo speso a scrivere (eh sì, quando i clienti scarseggiano si perde la mano!), o forse al contrario il troppo lavoro (ve lo auguro!) ed un pò di stanchezza (ma andate in vacanza…o in pensione!)

Apriamo quindi ufficialmente la rubrica: i refusi del copy!

E’ vero che in italiano l’H è muta, ma cari colleghi, quando serve mettetela!

Beh cari i miei lettori…non ci crederete mai. Non appena ho finito di postare questo articolo, mi sono rimessa a leggere qualche news interessante navigando qua e là tra gli interessanti e spesso illuminanti blog dei miei colleghi…ed ecco un altro refuso!

Beh non vi tedio oltre per oggi…e ricordate che non basta essere italiani per saper scrivere in italiano (e voler fare i copywriter)!

Ilaria Scremin – Copywriter e Web Content Manager

Annunci
Explore posts in the same categories: I refusi del Copy

Tag: ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: