I refusi del Corriere: puntata 2

In occasione di Sanremo ce n’è da scrivere…e più si scrive e più si rischia di sbagliare… Ma in fondo, chi non sbaglia mai? L’importante e saper sorridere dei propri errori…e sapere che sorridono anche gli altri…

Godetevi quindi la seconda puntata de “I refusi del Corriere”!

“Nella serata Baudo, spalleggiato da Chiambretti, piazza anche qualche spunto di autoironia sulla politica firmando anche lui un «contratto con gli italiani» come Berlusconi ( ma qui ovviamente sib tratta dei futuri sanremo) e diventando protagonista di filmati d’epoca accanto a Stalin a riprova delle accuse di essere di sinsitra come il 1suo» Festival. Insomma cerca di alleggerire critiche e polemiche senza nasconderle. neppure quando provengono dal Dopofestival come lo «sciontro» tra l’inviato del Corriere e Toto Cutigno, riproposto in un «interrogatorio» in stile poliziesco. Ma il ciclone che si abbatte sulla seconda serata è un altro e ha il nome di Loredana Bertè”

e poi ancora…

“Standing ovation per Riccardo Cocciant dopo l’esecuzione dell’artista, tratta dal suo musical che diventerà anche un film.”

Complimenti!!! Lettere e numeri che non c’entrano niente buttati a caso, spazi al posto sbagliato…wow ce n’è per tutti i gusti! Ma in questi giorni sanremesi di iper-lavoro chi riesce più a concentrarsi?

E per chi vuole godersi per intero questa chicca di lingua italiana, l’articolo è qui.

Ilaria Scremin – Copywriter e Web Content Manager

Annunci
Explore posts in the same categories: I Refusi del Corriere

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: